Seminario

L'impresa binazionale come risorsa per lo sviluppo sostenibile di un territorio. Il caso TELT

le 12 marzo 2021
Il 12 marzo 2021 si terrà online il primo di un ciclo di seminari organizzati da Università di Torino e e Milano Bicocca in partenariato con TELT sul tema dello sviluppo socioeconomico delle valli nelle quali si sta realizzando la Torino- Lione.
Il primo dei due seminari vincitori del 1° bando label 2020 si terrà in remoto con un programma volto a comprendere e dibattere le questioni sociali e politiche, progettuali e di prospettiva relative ai territori attraversati dalla linea ferroviaria Torino-Lione. Oltre alla gestione del progetto transfrontaliero come esempio di integrazione internazionale, vi è  anche un'importante questione di accettazione sociale per i territori coinvolti, in particolare per i territori transfrontalieri che possono presentare caratteristiche abbastanza diverse tra Francia e Italia. 

Questo incontro permetterà  di analizzare i primi risultati ottenuti dal gruppo di ricerca italiano sul tema dello sviluppo sostenibile delle valli alpine, grazie al piano di monitoraggio messo in atto sui lavori binazionali svolti da TELT. La regione interessata dai cantieri si trova al centro della valle alpina italo-francese, una zona al tempo stesso influenzata da un flusso di risorse informative, umane e materiali che caratterizzano anche il Corridoio Mediterraneo, all'interno del quadro di riferimento del progetto Next Generation Europe. Questo flusso di risorse può caratterizzare in modo decisivo il futuro di quest'area alpina e delle aree urbane limitrofe. 

L'incontro è volto al confronto tra i punti di vista e i risultati di precedenti ricerche sulla situazione delle comunità italiana e francese interessate dai lavori del Tunnel Euralpino, tenendo conto di situazioni simili in altri paesi.

Il programma
Aggiornato il  8 marzo 2021